Ci sono cure per la Fibromialgia. Lady Gaga continua a soffrirne

Esiste una cura per la Fibromialgia

Lady Gaga è costretta a sospende nuovamente la sua tournée Europea causa della Fibromialgia e i suoi forti dolori che impediscono alla cantante di esibirsi in pubblico.

Lady Gaga come ha dichiarato con estremo dispiacere su twitter: “ho forti dolori; sono devastata, per questo devo mettere al primo posto la mia salute” e sono costretta a bloccare, con estrema tristezza, il mio amato e atteso “Joanne World Tour”.

Dopo le ultime rivelazioni della cantante avvenute lo scorso 2017 dove ha rivelato di essere affetta dalla Fibromialgia, si torna  oggi ancora una volta a parlare di questa malattia, ancora troppo poco conosciuta.

La popstar ha dichiarato che che la Fibromialgia, chiamata anche “sindrome dei dolori invisibili” le ha interamente cambiato la vita. Lasciando dentro di lei molto dolore,  un dolore non solo fisico  ma anche morale.

La Fibromialgia appartenente alle malattie reumatiche, è infatti costituita da un insieme di sintomi fisici e psichici particolarmente debilitanti, dolori muscolari, senso di affaticamento e persino problemi cognitivi e di memoria.

Purtroppo la Fibromialgia è una sindrome difficile da diagnosticare, causa della difficoltà clinica che sta dietro e dei numerosi sintomi.

Gli studi su questa “malattia” si stanno sempre più specializzando, nel libro “Fibromialgia. Finalmente buone notizie” curato dal Dott.re Andrea Grieco  sono indicate delle strade possibili per raggiungere la nuova pienezza del vivere. Conoscere le cause della Fibromialgia è fondamentale per superare questa malattia trovando le cure adatte per superare la sindrome. Ovviamente per questo è importante gestire le informazioni che i nostri sistemi sensoriali inviano al sistema nervoso.

Questo libro si rivolge non solo a chi è affetto dalla sindrome Fibromialgica e a chi se ne dovrebbe prendere cura ma anche a chiunque voglia capire come funziona il proprio organismo e cosa possa fare per migliorare la qualità della propria vita, cercando di rendere comprensibile a tutti tematiche tecniche e meccanismi neurobiologici ostici  e difficili da comprendere per loro natura.

In questo libro la sensibilità e la delicatezza necessarie ad approcciarsi a questo mondo così complesso sono presenti fin dalle prime pagine, dove si presenta la fibromialgia.

Lascia il tuo commento