Quinoa: stupefacente regina dei menù della salute

Quinoa: tutti ne parlano ma come si cucina la regina dei menù della salute? Scopriamolo insieme!

La Quinoa, pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Chenopidacee, è un alimento privo di glutine ma ricco di proteine, carboidrati e fibre.
Contiene lisina e metionina, due aminoacidi essenziali fondamentali per il buon funzionamento dell’organismo, vitamine e minerali alcalinizzanti in particolare Magnesio, vitamina C e vitamina E.

I benefici che la Quinoa regala alla nostra salute sono noti già dalle epoche più antiche, soprattutto nel Sud America di cui è originaria; negli ultimi anni anche sulle nostre tavole sta diventando sempre più famosa, protagonista di menù deliziosi, leggeri e nutrienti.

I modi di cucinarla sono molteplici, sia in piatti dolci che salati, freddi e caldi. Diventa buonissima preparata in insalate fredde, cotta e poi unita agli ingredienti più fantasiosi (verdure, olive, pesto, ..).
Per la stagione invernale, è sicuramente più piacevole cucinata in minestre, insieme a verdure e anche legumi, oppure come base per gustosi sformati o polpette. Vi proponiamo qui alcune delle ricette più semplici e deliziose… buon appetito!

Sformato di verdure e Quinoa:


Possiamo prepararlo con le verdure che preferiamo, meglio se di stagione, per esempio adesso i broccoli. Li cuociamo al vapore e, una volta cotti, li tagliamo grossolanamente, a tratti anche schiacciandoli, e li uniamo alla Quinoa precedentemente cotta e scolata, 1o 2 uova, un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato o formaggio cremoso, sale e pepe. Adagiamo il composto in una pirofila, cospargiamo con altro parmigiano e inforniamo per un quarto d’ora. Lo lasceremo riposare qualche minuto prima di servirlo.


Zuppa di ceci e Quinoa


Soffriggiamo in olio di cocco 1 porro tagliato finemente e uniamo i ceci schiacciati. Lasciamo insaporire qualche minuto e uniamo anche la Quinoa e del brodo vegetale (o anche acqua). Lasciamo sul fuoco fino a cottura ultimata della Quinoa.. Regolare di sale e unire un pizzico di
cannella.

 

Biscotti di Quinoa


Lessare 100grammi di quinoa in acqua non salata. Nel frattempo, amalgamare 200 grammi di farina integrale, 50 grammi di zucchero di canna e 50 grammi di gocce di cioccolato. Unire poi la quinoa, 80 ml di olio di mais, 100 ml di latte vegetale, il cioccolato e lasciar riposare l’
impasto in frigorifero per una mezz’ora. Stendere poi la pasta ricavando dei biscotti tondi o della forma preferita e infornare a 160 gradi
per una ventina di minuti . N.B. Sciacquare sempre la Quinoa prima di cuocerla !

Lascia il tuo commento