Cannella: una spezia per la salute

Cannella una spezia dal sapore forte, molto usata nel periodo natalizio; un vero rimedio per la salute.

Con gli addobbi e le luci natalizie, i regali da fare e da ricevere, le cene con parenti e amici, anche il profumo di spezie per casa sta diventando un protagonista dei giorni di festa. Un posto d’onore spetta sicuramente alla cannella.

Conosciuta fin dall’antichità, oltre a essere inebriante nel profumo e deliziosa nel gusto, possiede anche innumerevoli proprietà benefiche per la nostra salute.

Dall’albero di cannella (Cinnamomum verum) si ricavano la cannella in polvere, i bastoncini aromatizzanti e l’olio essenziale.

In cucina è certamente più utilizzata la spezia in polvere, utile per caratterizzare con il suo aroma piatti dolci e salati (a Natale famosi in alcune ricette del nord Italia come lo strudel, i biscotti, il Vin brûlé) ; i bastoncini sono più adatti alla preparazione di ottime tisane mentre l’olio essenziale è usato in special modo nei diffusori di aroma per la casa e in rimedi naturali.

 

La cannella infatti ha preziose proprietà, e le più importanti sono:

1. La sua azione antibatterica e antibiotica (utile in caso di raffreddore, alcuni studi la ritengono valida anche nel combattere batteri e funghi, come Helicobacter Pylori nello stomaco e Candida
nell’intestino).

 

2. L’azione benefica su tutto l’apparato gastrointestinale nel migliorare la digestione, l’attivitá intestinale e l’assorbimento dei grassi. Alcuni studi ne dimostrano la valenza nel ridurre la glicemia, i trigliceridi ed il colesterolo LDL, ovvero il colesterolo cattivo.

 

3. Il suo potere antiossidante, immunostimolante e antitumorale.

 

Famosa già nella medicina indiana e cinese, era utilizzata per i disturbi legati al freddo, grazie al suo effetto riscaldante, e contro i dolori mestruali.

Gli antichi romani la consideravano una spezia afrodisiaca e anche più tardi, nel Cinquecento, i trattati medici ne evidenziarono questo effetto stimolante.

Recentemente, ne é stata valutata l’importanza nel combattere l’infertilitá, grazie a una sostanza naturale chiamata Cinnamaldeide che contribuisce a bilanciare gli ormoni.

Molto più che una semplice spezia quindi la nostra amica cannella, compagna delle feste e rimedio per la nostra salute!

Lascia il tuo commento