Visbiotic

60 capsule

Integratore alimentare a base di microrganismi probiotici.

VISBIOTIC è un integratore alimentare a base di microrganismi probiotici che favorisce l’equilibrio della flora intestinale.

Assumere 2 capsule al mattino a digiuno e 2 capsule prima del pasto principale.

Miscela di colture di Fermenti, FOS, Inulina e Amilasi (LATTE) (Frutto-oligosaccaridi (FOS); Inulina; Bifidobacterium lactis W51 (NIZO 3680), Bifidobacterium lactis W52 (NIZO 3882), Enterococcus faecium W54 (NIZO 3886), Lactobacillus acidophilus W22 (NIZO 3674), Lactobacillus paracasei W20 (NIZO 3672), Lactobacillus plantarum W21 (NIZO 3673), Lactobacillus salivarius W24 (NIZO 3675), Lactococcus lactis W19 (NIZO 3671); Amilasi; agente di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa; amido di mais; Lactobacillus acidophilus SGL11 polvere; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi.
Ingredienti caratterizzanti per dose giornaliera massima consigliata (4 capsule)
FOS
20 mg
Inulina
20 mg
Miscela di coltura di fermenti
2,84 mln UFC*
Amilasi
2,8 mg
Lactobacillus acidophilus SGL11
12 mld UFC*
*UFC:Unità Formanti Colonie

18,60

[ywcdd_dynamic_messages]

Ordina entro le ore 14:00 di Lunedì per riceverlo il 23 Luglio*.
* Le date di consegna potrebbero occasionalmente subire variazioni a causa dei corrieri.

I probiotici sono microrganismi vivi, batteri “buoni” simili a quelli presenti nel nostro tratto gastrointestinale. Probiotico significa “a favore della vita” (dal latino “pro” cioè “a favore” e dal greco “bios”, “vita”).

Nell’intestino sono presenti miliardi di microrganismi, tra cui batteri, funghi e virus che costituiscono il cosiddetto microbiota intestinale.

E’ il microbiota che contribuisce a determinare la nostra salute: quanto accade nell’intestino influenza umore, linea, sistema immunitario.

Il suo ruolo nel definire il nostro benessere è una delle scoperte più rivoluzionarie degli ultimi anni nel campo scientifico, scoperta che contribuisce a considerare l’intero organismo umano come un ecosistema, all’interno del quale i batteri hanno una posizione di grande importanza, e dove ogni singolo aspetto della nostra salute (fisica e psicologica) ha un collegamento più o meno diretto con il microbiota.

Stress, dieta scorretta, sovrappeso, abuso di medicinali: sono fattori che possono provocare un’alterazione del microbiota, causando stipsi, diarrea, gonfiori e anche stanchezza e disturbi psicologici.

Tutti i malesseri dell’intestino è giusto tenerli sott’occhio: possono essere passeggeri ma possono anche essere il segnale di uno squilibrio funzionale di cui è giusto occuparsi.

Ci sono momenti nella vita in cui il nostro intestino, in particolare il suo microbiota, è particolarmente messo alla prova: vita frenetica, menopausa, cattive abitudini alimentari.

I batteri “buoni” li possiamo favorire tramite scelte di vita, alimentari ma non solo, più consone.

Gli integratori di probiotici riescono ad arrivare vivi e attivi nel nostro intestino e a contribuire al ripristino dell’equilibrio.

Per definizione un probiotico deve avere le seguenti specifiche proprietà:

  • deve poter sopravvivere all’ambiente acido dello stomaco e arrivare nell’intestino
  • deve poter aderire alla mucosa intestinale e colonizzarla (riproducendosi)
  • deve essere un costituente “normale” della flora dell’intestino sano, senza effetti collaterali.

Il claim approvato dall’ EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) secondo il Regolamento (CE) 1924/2006 per gli integratori alimentari a base di probiotici é: “Favoriscono l’equilibrio della flora intestinale”.

Altri prodotti

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo shop