Rigenerare il cervello per ricaricarsi di benessere

Hai la mente stanca? Scopri come apportare benessere al tuo cervello!

C’è chi in questi giorni rientra dalle vacanze, chi deve ancora partire, e c’è anche chi le ferie le vede ancora lontane… Per tutti comunque è arrivato settembre, e con questo mese è giunto anche il momento di preparasi al cambio di stagione, un’occasione in più per fare il punto della situazione: magari  per iscriversi in palestra o iniziare una dieta oppure introdurre nella quotidianità un gesto per prendersi cura del nostro corpo.

Spesso ci limitiamo alla cura del nostro fisico, più raramente pensiamo a fare qualcosa che apporti beneficio alla nostra mente. Dando per scontato che quest’ultima sia sempre efficiente e reattiva, senza offrirle però nessun tipo di attenzione e/o supporto.

In effetti potremmo fare molto di più per il nostro cervello. Prima di tutto iniziandolo a conoscere!  Esistono due tipi di pensiero:

  • Il pensiero cosiddettoverticaleconsiste nel ricercare ossessivamente e continuamente soluzioni razionali ai problemi. Davanti a un timore personale si verifica la volontà di risolvere il problema analizzando tutti i vari comportamenti; tuttavia le varie ipotesi emerse riusciranno solamente ad amplificare il problema iniziale, senza però risolvere il problema di partenza. Può essere lampante il caso in cui nutriamo dubbi di tradimento da parte del partner.
  • Il pensiero laterale riesce invece ad attingere alle risorse più profonde del cervello, solitamente si attiva quando, in una situazione difficile, perdiamo di vista il problema e ci limitiamo ad ascoltare le implicazioni emotive che sono emerse, magari immaginandoci un’immagine. Si tratta di attivare le nostre forze naturali, le capacità intuitive e le facoltà dell’emisfero destro del nostro cervello, quelle in contatto con la creatività e il pensiero, per andare “oltre gli schemi”.

Come iniziare ad attivare queste potenzialità della mente? Basta….immaginare!

È necessario avvicinarsi a questa nostra facoltà, che ci appartiene fin dalla nascita, presente fin da quando siamo bambini, per avvicinarsi a un modo più salutare e proficuo di vivere la nostra mente.

Le immagini cambiano la chimica del nostro cervello, possono farci stare malissimo o benissimo, a seconda di come riusciamo a gestirle. Più ne siamo consapevoli, più crescerà la nostra capacità di regalarci benessere.

Iniziamo a immaginare visioni positive: come bei panorami e situazioni piacevoli…fino a immergerci in quelle visioni, fino a sentirne i profumi, i suoni, le emozioni che nascono.

Questo può essere un buon modo di nutrire la nostra mente  per farci stare meglio e per garantire il giusto fabbisogno al nostro organismo, gli integratori alimentari Naturvis aiutano il nostro corpo e la nostra mente!

2 commenti su “Rigenerare il cervello per ricaricarsi di benessere

Lascia il tuo commento