Verdura di stagione

Nel primo mese dell’anno, la natura sembra inerte, ripiegata su se stessa dalle fredde temperature. In realtà, qualcosa di importante sta avvenendo: nel buio del terreno la natura sta creando la situazione ottimale per la crescita di fiori e piante.

Anche il nostro corpo a gennaio ha bisogno di un “terreno” ideale alla rinascita dei prossimi mesi, depurato e energico.
Come spesso accade, la natura ci arriva in aiuto, offrendoci ciò di cui abbiamo più bisogno proprio ora.

Scopriamo le verdura di stagione

Tra la verdura di stagione, infatti, troviamo ad esempio il porro, un ortaggio ricco di acqua, ipocalorico, detossinante, anti anemico e digestivo, ricco di vitamina A, C, ferro, magnesio, sodio, silice, manganese, potassio e calcio. Un vero portento, che aiuta ad abbassare il colesterolo, a irrobustire le ossa e ringiovanire la pelle, oltre a trovare una sferzata di energia.

Anche bietole e cicoria ci sono alleate in questo momento. La prima regolando la flora intestinale e facilitando l’eliminazione di sostanze tossiche; la seconda stimolando la buona salute di reni e fegato.
Un ruolo da protagonista lo meritano anche i cavoli: cavolo verza, cappuccio, cavolfiore non possono mancare queste verdure di stagione sulle nostre tavole, alternandosi, con il loro benefico carico di ferro, calcio, fibre e le loro proprietà antinfiammatorie, antitumorali, antiossidanti e alcalinizzanti.
Per quanto riguarda la frutta, é il momento ideale per fare una gran scorta di vitamina C, con agrumi e kiwi, buonissimi e nutrienti.

Depurarsi e nutrire il sistema immunitario quindi sono le azioni raccomandate per gennaio, per preparare la fioritura della nostra salute.

Lascia un commento

Carrello

Accedi

Crea un account
Torna in alto